COME FINIRE NEI GUAI CON UNA CASULA ECONOMICA

Una casula economica è anche una casula solenne?
Tutti gli errori da non fare

casula economica semplice

Perché non rivolgersi alla nonna o alla mamma per confezionare la casula per la tua ordinazione sacerdotale? Perché non chiedere a quella tua parrocchiana che è tanto una brava sarta se magari, quando ha un po’ di tempo, può confezionarti una casula per sostituire le tue vesti sacerdotali che sono ormai logore e vecchie?
Ammettiamolo! A volte, la tentazione di rivolgersi alla nonna che è brava a ricamare e cucire o alla sarta che conosciamo è forte.
In fondo, sono brave. Facendomi confezionare una casula economica da loro riesco anche a risparmiare: i prezzi di certe casule sono davvero alti e io non voglio spendere troppo.
E poi c’è anche da dire che a me la casula per l’ordinazione l’ha voluta confezionare proprio la nonna. E non potevo proprio rifiutare il suo regalo.
Ma è davvero possibile confezionare una casula economica casalinga che sia anche un paramento sacro solenne e degno?

Confezionare una casula economica: quale modello usare?

Hai deciso di risparmiare e di farti confezionare una casula economica dalla sarta di famiglia. Magari la sarta sarà un’ottima ricamatrice o bravissima a rammendare i pantaloni e i vestiti, ma che conoscenze ha dello stile liturgico? Conosce le norme liturgiche necessarie per creare una casula dignitosa e adeguata?
Dai racconti che negli anni ho raccolto, posso dirti che le soluzioni solitamente sono soltanto di due tipi: la sarta di famiglia usa come modello una vecchia casula prestata dal sacerdote della sua parrocchia o va a curiosare in un negozio di paramenti sacri e poi tenta di copiare le casule che vede in esposizione.
Ma una casula per l’ordinazione, come qualsiasi altro paramento sacro, non è un semplice capo di abbigliamento: è un simbolo sacro. Di più: il giorno della tua ordinazione è un giorno di grande importanza ed è giusto che la tua casula non sia copiata da un modello qualsiasi, ma sia un modello creato su misura per rappresentare il tuo modo di intendere la missione sacerdotale.

Rivolgendoti a un esperto di stile liturgico avrai la sicurezza di collaborare con qualcuno che conosce la storia dell’arte sacra e ogni particolare delle norme liturgiche. Un esperto di stile liturgico è in grado di capire le tue esigenze e disegnare un modello di casula unico su misura per te e la tua storia personale.

Confezionare una casula economica: che tipo di tessuti devo usare?

Dove si possono comprare i tessuti per una casula economica fatta dalla nonna o dall’amica sarta? Ovviamente nella merceria vicino a casa. Puoi trovare tessuti di buona fattura, questo è vero, ma la scelta è limitata e inoltre il costo non è sempre così economico come puoi sperare.
Nelle merceria vicino a casa, infatti, potrai scegliere solo tra un limitato campionario di tessuti, che sono in genere i più comuni, e inoltre dovrai pagare il prezzo imposto dal negoziante.
Rivolgendoti invece a una sartoria specializzata nel confezionamento di paramenti sacri potrai disporre di una scelta di tessuti molto più ampia: ad esempio, grazie alla mia esperienza e ai miei contatti professionali, posso accedere, a prezzi vantaggiosi, a tutti quei materiali e quegli accessori che non puoi trovare nella vendita al dettaglio e che ho imparato a conoscere e ad utilizzare nei molti anni in cui ho lavorato per grossi marchi del made in Italy come Armani e Ferrè.

Confezionare una casula economica: per la vestibilità bastano il metro e un buon occhio?

disegno casula economica

Esistono certamente sarte casalinghe professionali e con doti creative. E magari tu sei una persona che preferisce una casula semplice e dalle linee standard e classiche.
Resta tuttavia il problema della perfetta vestibilità.
Come fare per ottenerla? Basta l’esperienza, il metro e un buon occhio per creare una casula su misura del tuo corpo?
Purtroppo, confezionare una casula che sia perfettamente a misura non è così semplice.
Lavorando a contatto con tecnici esperti, ho imparato l’assoluta necessità di far ricorso a di far strumenti moderni e professionali. Quando di segno un modello, io lavoro al computer. Solo in questo modo posso raggiungere misure e tolleranze definite al millimetro. Solo con strumenti professionali come il CAD è possibile definire appoggi per le cuciture e margini da 5 mm che devono essere tassativamente rispettati, se vuoi avere una casula che rispetti la tua fisionomia.

Confezionare una casula economica: forbici, passione e fantasia non sempre sono sufficienti

Quello del CAD è solo un esempio.

Te ne faccio un altro, parlando della lavorazione dei tessuti. Questo è un processo molto più complesso di quello che comunemente si pensa. Richiede strumenti adeguati.
Lo sai che io, pur usando un enorme tavolo da lavoro che misura ben 8x2 metri, talvolta non riesco ad aprire completamente il tessuto ed il cartamodello?
E come possono fare la sarta casalinga o tua nonna a tagliare per bene un capo se lavorano sul tavolo della cucina?

modello casula economica

Non stiamo parlando delle loro capacità di taglio, ma dei mezzi di lavoro indispensabili: puoi essere la sarta più esperta in taglio, ma se non disponi di un tavolo adeguato il risultato che otterrai sarà solo approssimativo.

Confezionare una casula economica: scegliere lo stile e i decori

La nonna, la mamma o la tua amica sarta possono certamente avere competenze e bravura. Non lo nego. Ma pensaci sinceramente: quanto ne sanno di stile liturgico e di decori sacri? Sanno davvero realizzare quello che vuoi e che cerchi? Hanno la formazione adeguata per tradurre prima in un progetto e poi in una realizzazione i tuoi desideri e lo stile liturgico che senti più tuo?
Oppure, non corri il rischio, pur con tutta la passione e la buona volontà che ci possono mettere, di ottenere semplicemente una casula che sia quello che loro pensando di poter o saper fare meglio?
Un vero esperto di stile liturgico è un professionista che innanzitutto sa trasformare in tessuto i tuoi desideri e le tue esigenze. Ma non è solo questo.
Un vero esperto di stile liturgico, infatti, sa anche consigliarti, adattando tutto il suo lavoro alle tue esigenze e ai tuoi bisogni.

Confezionare una casula economica: la definizione dei dettagli

Hai presente quei paramenti sacri troppo leggeri da essere quasi trasparenti?

E che ne pensi dei colli di quelle casule economiche che sono o troppo semplici e approssimativi o troppo flosci? Vorresti un collo così per la casula della tua ordinazione?
Per ottenere un collo perfetto non basta avere familiarità con ago e filo. E non servono neppure i trucchi della nonna: non è sufficiente, ad esempio, realizzare un collo semplice mettendo poi all’interno un tessuto più rigido. Il risultato sarà approssimativo, per non dire peggio.
Per curare i dettagli e confezionare una casula perfetta in ogni particolare, infatti, serve esperienza.
Bisogna avere competenze tecniche per scegliere la composizione e la grammatura adatte a irrobustire il tessuto del collo. Servono tessuti speciali che devono essere accoppiati termicamente utilizzando un’attrezzatura complessa, non disponibile a livello casalingo o nei negozi di piccola sartoria: infatti, per accoppiare i tessuti del collo bisogna usare una specifica pressa termica.
Tutte cose che fanno sì che il modello non sia confezionato in maniera approssimativa, ma sia realizzato in maniera tale da contenere tutte le lentezze del tessuto.
E tutto questo lo puoi trovare solo rivolgendoti a un esperto di stile liturgico e a una sartoria specializzata nella lavorazione di paramenti sacri e casule sacerdotali.

Confezionare una casula economica: quanto è vero che puoi risparmiare?

Alle volte capita il peggio. E bisogna essere preparati.

La sarta di famiglia si è animata di tutta la buona volontà, ha lavorato con impegno, ha corretto alcuni errori, ha affrontato gli imprevisti, ma il risultato non è all’altezza delle aspettative. Una casula approssimativa, aggiustata alla meno peggio, senza stile e dalle linee informi.
Ti parlo per esperienza personale, perché troppo spesso sono stato contattato, all’ultimo minuto utile, per rimediare agli errori di realizzazione e per cercare di rendere solenne e dignitosa una casula economica confezionata male.
Nella migliore delle ipotesi, bisogna mettere mano alla casula economica e lavorarci sopra per migliorarla. Nel peggiore dei casi, bisogna ricominciare da zero, buttando via la casula economica e i soldi e il tempo che sono stati spesi per farla.
Ecco allora che nella speranza di risparmiare, rischi di trovarti con il giorno dell’ordinazione che si avvicina e una casula che deve essere risistemata. O peggio, realizzata nuovamente da zero.
Ecco allora che rischi di pagare la tua casula per l’ordinazione due volte, vedendo così vanificato tutto il risparmio che speravi di ottenere.

Per confezionare la tua casula scegli l’eccellenza del lavoro sartoriale e la sicurezza di affidarti a un professionista

Il giorno della tua ordinazione è il giorno in cui coroni finalmente il tuo sogno e la tua vocazione e porti a compimento il tuo percorso di formazione liturgica. È un giorno in cui è bello presentarsi nel migliore dei modi, non tanto per vanità personale, ma per dare valore alla sacralità del momento.

Ecco perché è molto importante che tu scelga un bravo professionista esperto in stile liturgico per confezionare la casula della tua ordinazione.
La professionalità, la competenza e l’esperienza di un vero esperto fanno la differenza, rispetto alla buona volontà e all’impegno della sarta di famiglia: per avere la sicurezza di avere una casula di qualità, una casula solenne e degna della sacralità del momento, rivolgiti a un professionista e a un esperto di stile liturgico.
Una sartoria e un esperto di stile liturgico hanno ben chiare le fasi di lavoro necessarie per confezionare una casula o un paramento sacro solenne. Possiedono le giuste metodologie, sanno programmare la lavorazione in modo da rispettare i tempi e le scadenze e, inoltre, hanno un approccio che tiene conto delle tue esigenze per tradurre davvero i tuoi desideri in un disegno e poi in una veste liturgica.
Un professionista ti garantirà una qualità, un’affidabilità e una sicurezza del risultato che nessuna nonna, pur volonterosa, e nessuna amica di famiglia appassionata di cucito o nessuna sarta di negozio potrà mai assicurarti.

Contattami senza impegno. Sarò felice di spiegarti come realizzare una casula su misura per te con la massima garanzia di qualità e vestibilità

CONTATTAMI

Se invece hai bisogno di un aiuto per sistemare alcuni difetti della tua casula economica, un esempio di cosa ho fatto in passato per don Alessandro

GUARDA LE FOTO

Vincenzo Busco

firma