COME DISTINGUERE LE ROSETTE DA CAVALIERE PER IL SANTO SEPOLCRO

Come individuare l'esatta misure delle rosette da Cavaliere per il Santo Sepolcro

Navigando nella rete o visitando alcuni punti vendita che forniscono le insegne per i vari gradi dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro, ho notato una grande varietà di rosette per i vari gradi di Cavaliere.

Sul mercato puoi rinvenire rosette dai diametri più diversi tanto da generare una certa confusione in chi cerca di fare una scelta consapevole circa la rosetta da indossare correttamente.

Le rosette da Cavaliere per il Santo Sepolcro hanno delle misure certe

Partiamo dal presupposto che anche se alcune norme non sono codificate nello Statuto, esse derivano da una consuetudine di lunghissimo corso.

Possiamo pertanto affermare questa consuetudine abbia valore di norma.

La consuetudine, definisce due misure di rosette da Cavaliere per il Santo Sepolcro : 

misura rosette cavaliere

Le due rosette prima che vengano arricchite con il riporto metallico di grado

La rosetta da 10 mm DOVREBBE essere usata per il grado di Cavaliere e Commendatore, mentre quella da 12 mm è usata per Grande Ufficiale e Gran Croce.

Per quale motivo ho detto "dovrebbe"?

Il dovrebbe, dipende dal fatto che in via di prassi negli ultimi anni, si usa la rosetta da 12 mm anche per il grado di Commendatore.

Pertanto ad oggi la ripartizione di misura è grado è la seguente :

misure rosetta santo sepolcro

La ripartizione di grado e misura

I prodotti di importazione e le misure fuori norma

A complicare ulteriormente la faccenda, interviene l'afflusso di prodotti importati da Pakistan, Vietnam, Cina ecc.
Solitamente queste rosette sono riconoscibilissime, poiché grossolane e "fuori misura".

rosette cavaliere conformita

Il confronto tra la rosetta a norma e quella di importazione

Come possibile notare, la rosetta sulla destra è di diametro anche maggiore di 12mm. Talune sono di 14 o 15mm e questo ne fa delle rosette non a norma.

rosetta cavaliere non conforme

Fuori misura e realizzata con un tessuto troppo spesso

Il primo piano non lascia dubbi : questa è una rosetta di importazione le cui dimensioni sono assolutamente incompatibili con lo standard di qualità cui ogni cavaliere dovrebbe tendere.

Il prezzo è specchio della qualità

Purtroppo, al netto di alcune storture del mercato e fissazioni di taluni, il costo delle insegne, del mantello e di ogni altro accessori per i Cavalieri dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro è proporzionato alla qualità e quantità dell'opera manuale che gli artigiani profondono.

Vien da se che un mantello da 200€, è certamente fatto "in casa" con il poliestere ed una croce in panno lenci attaccata talvolta maldestramente.
Una rosetta da pochi euro, non potrà che essere come quella che vedi in foto.

La domanda è : tu, come vuoi vestire la tua divisa da Cavaliere?

Vuoi mantenere il decoro che di solito manifesti nella vita quotidiana ( specie se sei un militare o un professionista ) o pur di risparmiare qualche euro, preferisci vestire in modo approssimativo propio in un ambiente in cui la divisa conta?