LA CASULA ROSACEA PER LA DOMENICA “GAUDETE”

La casula rosacea per la domenica Gaudete:
rallegratevi sempre nel Signore

casula rosacea

Poco tempo fa ho ricevuto da una mia lettrice una mail in cui mi chiedeva chiarimenti sul colore dei paramenti sacri da usare nel periodo di Avvento: in particolare mi chiedeva il significato della casula rosacea e della casula più adatta per la terza domenica di Avvento, la domenica Gaudete. Oggi ho deciso di dedicare un intervento specifico alla casula rosacea e al suo significato, con l’intenzione di chiarire quale sia la scelta liturgica più appropriata.

La domenica Gaudete e la casula rosacea

La mia lettrice scriveva di una discussione con il sacerdote della sua parrocchia: il sacerdote sosteneva che la casula rosacea non fosse più usata e che il colore da usare per i paramenti sacri di tutte le domeniche di Avvento fosse il colore morello. Tra l’altro, da quanto ho avuto modo di constatare, questa opinione non è poi così isolata: altri sacerdoti ritengono che la casula rosacea non vada più usata e che si debba usare per tutto il periodo di Avvento la casula morello.
Chiariamo subito il punto: dalla lettura del Messale Romano, possiamo capire subito che, per la terza domenica di Avvento, domenica Gaudete, così come per la domenica Laetere, la quarta domenica di Quaresima, la casula color rosa va mantenuta ed usata.

Casula rosacea: il significato della casula per la domenica Gaudete e la domenica Laetere

Il motivo è evidente, rimanendo sempre alle indicazioni del Messale: la varietà dei colori dei paramenti sacri ha lo scopo di esprimere da un lato la caratteristica dei misteri della fede che vengono celebrati e dall'altro il senso della vita cristiana lungo il corso dell'anno liturgico. E le domeniche Gaudete e Laetere sono domeniche particolari nel calendario dell’Avvento e della Quaresima: sono domeniche caratterizzate dalla gioia, sono domeniche in cui la Liturgia invita a una testimonianza cristiana lieta e gioiosa. La domenica Gaudete e la domenica Laetere sono domeniche che invitano a rallegrarsi nel nome del Signore.
Ecco allora perché il sacerdote attento ai dettagli della Liturgia sceglie di vestire un paramento sacro dal colore più caldo e gioioso, indossando per la terza domenica di Avvento e la quarta domenica di Quaresima una casula color rosacea.

La casula rosacea per la terza domenica di Avvento: il mio progetto su misura

Per consentire a ogni sacerdote che vuole testimoniare in modo degno il messaggio di gioia della domenica Gaudete, per il sacerdote che desidera portare anche nel tessuto dei paramenti sacri che indossa il messaggio di San Paolo - gaudete in Domino semper - ho progettato e disegnato una casula rosacea esclusiva.
La casula per la terza domenica di Avvento che ho progettato è una casula rosacea sobria ed elegante. È una veste liturgica dal gusto classico e prezioso. Ho infatti deciso di accostare la leggerezza del tessuto cady, lo stesso utilizzato per la casula morello, con la preziosità di un tessuto broccato che è una mia esclusiva e che ho deciso di chiamare broccato fiamme oro.

L’esclusività del tessuto: il broccato fiamme oro

casula rosa broccato

Questo tessuto, infatti, è frutto di una mia ricerca personale ed è realizzato dalle sapienti mani artigiane dei tessitori che collaborano con Progetto Liturgico, con la cura dei dettagli e l’attenzione ai particolari che da sempre li contraddistingue.
Ho usato questo tessuto broccato per dare evidenza e rilievo sia al collo della casula rosacea sia al TAU, ispirato alla nobile tradizione medioevale, presente sul fronte della veste. Una delle particolarità di questo tessuto è quella di presentare un motivo ondulatorio, molto armonico ed elegante.

Il dettaglio che fa la differenza: maestria artigianale e cuciture a mano

La casula rosacea che ho progettato per la domenica Gaudete, come tutti i paramenti sacri che progetto e di cui seguo personalmente la realizzazione, viene creata secondo gli standard della migliore sartoria, che differenzia le mie vesti da quelle prodotte in maniera standard ed industriale. Infatti, solo un fine lavoro sartoriale consente di valorizzare il tessuto broccato attraverso l’inserzione nella sua trama di una fitta piattina metallica. L’effetto, come puoi vedere dalle foto, è di grande impatto: un’impressione di sacralità e solennità, una vera fiamma dorata che simboleggia la gioia e la bellezza della Chiesa e di Cristo.

Una progettazione attenta al tuo stile liturgico

casula rosacea seta

Ho pensato e disegnato la casula rosacea con in mente sempre un obiettivo: rendere visibile, anche nei dettagli dei paramenti sacri, la solennità del ruolo di testimone che il sacerdote ricopre di fronte alla comunità dei fedeli. Questa è una caratteristica distintiva della mia progettazione: la massima attenzione e precisione, una caratteristica apprezzata da tutti i sacerdoti con cui ho avuto il piacere di collaborare.
Ho pensato la casula rosacea per la domenica Gaudete anche dietro lo stimolo e le richieste di alcuni sacerdoti, consapevoli dell’importanza dei simboli sacri e decisi a testimoniare la bellezza della Liturgia in ogni dettaglio e in ogni occasione ( a differenza di quanto certi benpensanti possano credere, ce ne sono ancora ).

Sono sacerdoti che cercano una veste liturgica adatta a far risuonare, anche nel tessuto e nei dettagli, la voce di San Paolo: Gaudete in Domino semper. Iterum dico: Gaudete!

È proprio in seguito alle loro richieste e ai loro inviti che ho deciso di creare una casula rosacea adatta per la celebrazione della gioia e della bellezza della Chiesa: una casula rosacea da indossare nella terza domenica d’Avvento e nella quarta domenica di Quaresima che sia simbolo di letizia e testimonianza di gioia per il Gaudete e il Laetare.

La casula rosacea che ho progettato è una casula esclusiva e preziosa, fatta con materiali italiani rigorosamente selezionati affinché possano durare negli anni e con un costo del tutto proporzionato. Perché l’eleganza dello stile liturgico non significa, per me, lusso o sfarzo. E perché voglio offrire prezzi alla portata di ogni sacerdote che voglia essere degno testimone del suo compito. Ogni casula, infatti, è un paramento sacro e come tale è molto di più di un abito: è il segno dello stile liturgico personale di ogni sacerdote.

Il tempo di Avvento è alle porte

Ricorda che la casula rosacea, come tutte le mie casule, viene prodotta su misura: curare ogni dettaglio richiede del tempo.
Il periodo di Avvento si avvicina: CONTATTAMI SUBITO se vuoi pensare ad una casula rosacea personale.

Sa invece vuoi vedere tutte le foto ed i prezzi della casula che ho già realizzato, allora clicca subito su questo link!

COLLEGAMENTO ALLE FOTOGRAFIE DELLA CASULA ROSACEA